labradorite


labradorite

IL labradorite

Alcuni esemplari di labradorite presentano un effetto schiller, ovvero un forte gioco di colori blu, verde, rosso, arancione e giallo iridescenti, come mostrato nelle foto. La labradorite è così famosa per queste spettacolari manifestazioni di colore che il fenomeno è noto come "labradorescenza". I campioni con la migliore qualità di labradorescenza sono spesso selezionati per l'uso come pietre preziose.

La labradorite è diventata una pietra preziosa popolare a causa della combinazione di colori iridescente unica che molti esemplari esibiscono. La qualità, la tonalità e la brillantezza della labradorescenza variano da un campione all'altro e all'interno dello stesso campione. Le pietre eccezionalmente colorate sono spesso chiamate "spettrolite".

La labradorite è raramente vista in gioielleria dai rivenditori di massa. È piuttosto utilizzato da designer e gioiellieri che svolgono lavori unici e personalizzati.
Molti campioni di labradorite non mostrano labradorescenza. Questi materiali possono ancora produrre bellissime pietre preziose a causa del loro colore desiderabile o di altri effetti ottici come l'avventura.
Labradorite deve il suo nome al suo luogo di scoperta sull'isola di Paul, vicino a Nain, a Labrador (Canada). Fu scoperto lì nel 1770 da un missionario moravo.
Una quantità significativa di labradorite da grigia a nera con buona labradorescenza viene prodotta da siti in Madagascar e Russia. Piccole quantità di labradorite trasparente con flash colorato interno sono prodotte in India.


Ulteriori informazioni su labradorite: Wikipedia


labradorite

Language
French
Open drop down