La storia sorprendente e affascinante dei gioielli da uomo

gioielli per uomo

Gli uomini hanno iniziato a indossare gioielli molto prima delle donne - per stile, protezione e persino fortuna. Scopri questi momenti chiave nella storia della gioielleria maschile.

_____

Il New York Times afferma che i gioielli da uomo sono tornati di moda, grazie all'influenza delle star hip-hop, degli atleti e persino del principe Harry della Gran Bretagna, che vediamo spesso indossare pile di bracciali in pelle e perline . Per celebrare il lancio della nostra nuova collezione uomo, abbiamo deciso di tornare ai gioielli da uomo nel corso della storia.





1. I Neanderthal furono i primi a indossare gioielli. Gli storici ritengono che potrebbero aver realizzato i primi gioielli del mondo circa 130.000 anni fa assemblando denti e conchiglie di animali. In Croazia, i ricercatori hanno trovato una serie di artigli d'aquila dell'epoca, che sostenevano fossero parte di una collana o di un braccialetto, molto probabilmente indossati da un uomo.

ciondolo artiglio di lupo
Pendenti di Santa Muerte Paris



2. Gli egiziani sono pronti a garantire un futuro migliore. In Egitto, uomini e donne impilavano oro e argento perché credevano che fosse il modo di attirare l'attenzione dei loro dei. Più gioielli indossavano, più erano attraenti per le divinità che controllavano la salute, la ricchezza e l'aldilà.

3. E per allontanare gli spiriti maligni. Gli egiziani credevano anche che indossare amuleti simbolici come l'ankh o l'occhio di Horus potesse scacciare gli spiriti maligni e fornire una guida spirituale. Li indossano come talismano protettivo nei tempi moderni.


4. I soldati dell'antica Grecia indossavano gioielli in battaglia. I braccialetti di cuoio e di metallo sulle loro uniformi erano un tentativo di protezione spirituale in combattimento - una pratica successivamente adottata dalle truppe romane.

braccialetto di pelle
Bracciale cranio - Santa Muerte Paris



5. La sovranità britannica ha lanciato la tendenza per le pesanti catene d'oro. Tradizionalmente, i re distribuivano collane decorate con livrea - catene pesanti, solitamente d'oro - che gli uomini indossavano per onorare le loro associazioni. Uno degli stili più famosi è la collana Esses, composta da una fila di maglie a forma di S, resa popolare da Sir Thomas More nel 1500.

6. Gli uomini europei hanno reso popolare l'aspetto dell'orecchino singolo. In Europa, dalla fine del XVI secolo al XVII secolo, era consuetudine che gli uomini indossassero un singolo orecchino - di solito un orecchino a forma di goccia piuttosto che un chiodo. il punto Sir Walter Raleigh era famoso per aver perline il suo doppietto con un'iconica collana a due perle .


7. Pirati e filibuster indossavano gioielli come assicurazione sulla vita. Se il corpo di un marinaio falliva su una costa lontana, l'orecchino d'oro doveva essere usato per pagare una sepoltura cristiana degna di questo nome.

8. Le pietre preziose erano un simbolo di status sociale. Per un periodo in Europa, solo i ricchi e alti dignitari della Chiesa potevano indossare pietre preziose. Il monarca britannico Enrico VIII aveva almeno 234 anelli, 324 spille e collane multiple tempestate di diamanti e perline nella sua collezione di gioielli.

9. La necessità del tempo di guerra ha ispirato lo stile del tempo di pace. Nel 20 ° secolo, le targhette e i bracciali da uomo diventarono un oggetto di moda molto popolare. Molti uomini adottarono questo stile come un cenno ai soldati americani nella seconda guerra mondiale che indossavano "dog tag" a scopo di identificazione.



bracciali uomo perla


Articolo più vecchio Articolo più recente

Language
French
Open drop down