l'anello del motociclista

Cos'è un anello per motociclisti (storia, significato e altro))
Essere un motociclista non è solo un hobby. È uno stile di vita con la cultura che lo circonda. Va oltre il semplice andare in moto. Tutto ciò che riguarda i motociclisti ha un significato o una ragione, dal modo in cui si vestono ai loro accessori e soprattutto ai loro anelli da motociclista.

Ma che cosa è un anello motociclista Da dove provengono Che cosa significano e perché i ciclisti li portano Se stavate pensando di ottenere uno e si chiede a queste domande, siete a buon punto per trovare le risposte.es.

In questo articolo, condivideremo con te le nozioni di base su ciò che devi sapere sugli anelli da motociclista. Condivideremo inoltre con voi dei consigli che vi guideranno nella scelta del vostro anello.



Imparerai in questo articolo
Cos'è un anello per motociclisti??
Il significato di un anello da motociclista.
Storia dell'anello dei motociclisti.
Perché i motociclisti indossano gli anelli??
Quali sono le dita su cui i motociclisti indossano gli anelli?
Consigli per l'acquisto di un anello da motociclista.
Conclusione
Cos'è un anello per motociclisti??
Questi sono anelli di metallo. Inizialmente, gli anelli erano realizzati in metalli come ottone, bronzo o nichel con una sfumatura gialla. Oggi, la maggior parte degli anelli sono d'argento; è raro trovare pezzi in ottone o bronzo. Ciò è dovuto principalmente al fatto che l'argento si sposa bene con il resto dell'attrezzatura del pilota.

cos'è l'anello del motociclista?

Inoltre, l'argento è economico e richiede meno manutenzione, a differenza dell'ottone che richiedeva una lucidatura costante ogni volta che si ossidava. Un'altra buona alternativa all'argento è l'acciaio inossidabile.

Non è prezioso come l'argento, ma si abbina bene al monocromo dell'abbigliamento da motociclista. Ogni tanto un motociclista potrebbe vantarsi di avere un anello da motociclista d'oro, ma è raro perché il giallo si scontra con il resto dei colori del motociclista.

Il tema generale è elaborato e grandioso. Questo perché erano originariamente indossati da motociclisti maschi alti. In termini di motivi, ci sono diversi temi in cui gli anelli sono curvi. I temi più comuni sono la libertà, con aquile, ali o ruote, tra gli altri. Un altro tema comune è la morte, che include, tra gli altri, teschi, scheletri, serpenti o guerrieri aztechi.

Se sei più gotico, puoi scegliere cavalieri, pugnali, draghi o corone. L'idea generale di questi temi è che sono legati alle motociclette, alla guida e alla morte.

Significato dell'anello del motociclista.
Gli anelli per motociclisti non sono solo accessori per motociclisti, sono un mezzo di espressione di sé. Con questi anelli i motociclisti possono comunicare al mondo chi sono senza dire una parola. Gli anelli comunicano anche le convinzioni e i valori dei motociclisti. In quanto tali, gli anelli per motociclisti hanno un forte simbolismo e sono importanti nella cultura dei motociclisti.

Cos'è un anello per motociclisti??

Per cominciare, gli anelli per motociclisti sono una rappresentazione delle superstizioni dei motociclisti sull'universo e su cose come la morte, l'aldilà e il karma. I motociclisti credono che certi simboli sui loro anelli portino loro fortuna, li proteggano dal pericolo o addirittura spaventino la morte. Il teschio, ad esempio, è un simbolo molto venerato nella cultura dei motociclisti. Rappresenta la vita e l'immortalità e si crede che respinga la morte e protegga i motociclisti durante gli spostamenti. Altri simboli, come il numero 7, un ferro di cavallo, draghi o animali totem, dovrebbero portare fortuna ai motociclisti.

Gli anelli rappresentano anche la spiritualità dei motociclisti. Esprimono la loro fede o il loro paganesimo. Spesso una croce sull'anello di un motociclista mostra che è cristiano. Per alcuni anche il teschio è considerato un simbolo cristiano che rappresenta la testa di Adamo. Pertanto, se non è ortodosso combinare un teschio e la croce, non è un tabù per i motociclisti.

I motociclisti usano gli anelli anche per esprimere il loro amore per la libertà e il loro entusiasmo di fronte al pericolo. Gli anelli comunicano la loro visione del mondo, ovvero che la vita deve essere eccitante e non piena di preoccupazioni. Se ci pensi, le moto sono più pericolose delle auto, ma ti danno una libertà senza precedenti per assecondare i tuoi desideri più intimi senza paura. Gli anelli da motociclista con simboli come aquile e ali ne sono una buona rappresentazione.



Storia dell'anello dei motociclisti.
Cos'è un anello per motociclisti??

Si dice che gli anelli dei motociclisti abbiano avuto origine in Messico quando i pesos hanno perso il loro valore a causa della rivoluzione messicana. Di conseguenza, i fabbri messicani li fondevano e ne ricavavano anelli e altri gioielli. Questi anelli sono diventati molto popolari tra i motociclisti messicani e sono stati chiamati anelli per motociclisti messicani.

Negli anni '40, questi anelli furono scoperti da motociclisti americani che si recarono più volte al confine. Fu più o meno nello stesso periodo in cui i tirapugni, comunemente indossati dai motociclisti, divennero illegali negli Stati Uniti. Poiché gli anelli dei motociclisti messicani sembravano tirapugni, sono diventati molto popolari e ricercati anche dai motociclisti americani. Erano considerati la versione legale dei tirapugni. Molto rapidamente, l'amore per gli anelli dei motociclisti si è diffuso oltre la comunità dei motociclisti, nel resto del mondo. Celebrità come Elvis Presley hanno iniziato a essere viste con questi anelli e le persone di tutto il mondo hanno iniziato a collezionarli.

Inizialmente, i modelli degli anelli non erano molto elaborati. Si vedevano spesso simboli come ferri di cavallo, teschi, ancore e teste di capi indiani. Anche gli anelli erano principalmente realizzati in ottone. Oggi l'anello si è evoluto con modelli più elaborati e il metallo di base utilizzato è l'argento. In passato, gli anelli venivano realizzati di grandi dimensioni poiché la maggior parte dei motociclisti erano uomini alti. Oggi non è necessario avere le dita grandi per indossare uno di questi anelli da motociclista, ma ci vuole un po' per abituarsi al disordine.


Perché i motociclisti indossano gli anelli??
Come accennato in precedenza, gli anelli per motociclisti sono più di un accessorio per i motociclisti. Significano molto per loro ed è il motivo principale per cui li indossano. Inoltre, ecco alcuni altri motivi per cui i motociclisti indossano questi anelli:

Fa parte dello stile di moda dei motociclisti.

Cos'è l'anello del motociclista??

I motociclisti hanno uno speciale senso della moda che molti ammirano. Si compone principalmente di abbigliamento in pelle e accessori in metallo, il fulcro è l'anello da motociclista in metallo. L'idea centrale del loro stile è di apparire impavidi e minacciosi. Vogliono instillare la paura negli spettatori ed esprimere il loro amore per la loro macchina. Gli ampi ed elaborati anelli biker contribuiscono a far risaltare questo appeal, motivo per cui sono necessari per completare il look di un biker.

È una forma di espressione.

Come accennato, i motociclisti esprimono chi sono attraverso i loro anelli. Gli anelli non esprimono solo la loro personalità, ma rappresentano anche ciò che rappresentano, la loro visione del mondo e le loro superstizioni. Gli anelli sono anche un'espressione della fede del cavaliere. Indicano se credono in Dio o no.

Aiutano a personalizzare lo stile di un motociclista.

Sebbene ci sia uno stile unificato per i motociclisti, ogni motociclista è un individuo con preferenze diverse. L'anello da motociclista è un ottimo modo per esprimere queste preferenze e possedere il proprio stile da motociclista. Puoi aggiungere un po' della tua personalità al mix a seconda dei simboli che scegli di indossare sugli anelli. I motociclisti aggressivi, che amano la violenza, ad esempio, saranno spesso visti indossare teschi, serpenti o anelli di guerrieri aztechi.

È un ottimo modo per iniziare una conversazione.

Dati i loro elaborati design, gli anelli da motociclista sono punti di riferimento che catturano facilmente l'attenzione delle persone. Sono quindi un ottimo modo per iniziare una conversazione. Alcuni potrebbero completare il tuo anello o chiederti il significato del simbolo o dove lo hai acquistato. Quindi, se ti ritrovi a corto di parole, puoi contare sul tuo anello da motociclista.



Su quali dita i motociclisti indossano i loro anelli??
Cos'è un anello per motociclisti??

Quando si tratta di anelli, ci sono molte regole non dette nella società per indossarli. Ad esempio, c'è una regola secondo cui non si possono indossare più di 2 o 3 anelli su entrambe le mani, comprese le fedi nuziali. Alcuni credono anche che la mano più attiva sia per il lavoro e la mano inattiva sia dove dovrebbero essere indossati i gioielli.

Per quanto riguarda gli uomini, la maggior parte di loro porta gli anelli al pollice, all'indice o al mignolo, ad eccezione dell'anello nuziale indossato sull'anulare sinistro.

Quando si tratta di anelli per motociclisti, tuttavia, non tutte queste regole si applicano. Poiché la cultura dei motociclisti è tutt'altro che conservatrice, non esiste una regola unica.

A volte puoi trovare motociclisti che indossano anelli su tutte le dita di entrambe le mani. Altri possono indossare tre o quattro anelli per mano, mentre alcuni scelgono di indossare uno o due anelli alla volta.

È tutta una questione di preferenza per i motociclisti quando si tratta di indossare i loro anelli. Il significato e l'importanza dell'anello per il ciclista è ciò che guida il modo in cui viene indossato.



Consigli per l'acquisto di un anello da motociclista.
Come per l'acquisto di qualsiasi accessorio, ci sono molte cose da considerare quando si acquista un anello da motociclista. Pertanto, il processo di acquisto a volte può essere difficile. Quindi, ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno ad acquistare l'anello da motociclista giusto per te:

1. considera la misura del tuo anello.
Solo perché la maggior parte degli anelli da motociclista sono di grandi dimensioni non significa che non puoi trovarne uno per te se sei di corporatura media.

Tutto quello che devi fare è prenderti il tempo per valutare attentamente le scelte a tua disposizione. Provali per vedere come stanno prima di acquistarli.

Devi assicurarti che l'anello che scegli non solo abbia un bell'aspetto, ma si adatti perfettamente e sia comodo nonostante il suo peso.



Scegli il tema che preferisci.
Troverai spesso motociclisti che indossano i simboli del teschio, dalle loro giacche ai loro anelli. A volte se lo fanno persino tatuare sul corpo.

Ciò non significa che il teschio sia il simbolo per eccellenza del motociclista. Se non ti piacciono i teschi, puoi scegliere altri temi per i tuoi anelli.

Ci sono altre opzioni meno brutali come l'aquila, le ali, la croce o il ferro di cavallo, considerate fortunate.



3. pensa alla tua pelle.
La maggior parte degli anelli da motociclista sono realizzati in argento, acciaio, nichel e ottone, ma ce ne sono altri in oro e persino in ceramica.

Prima di acquistare l'anello, pensa a come reagirà la tua pelle. Se hai la pelle sensibile o sei sensibile al metallo, è meglio scegliere anelli realizzati con materiale ipoallergenico.

Pertanto, la tua pelle non reagirà all'anello e non rischierai di lasciare cicatrici.



Conclusione
Ecco qua, tutto quello che c'è da sapere sugli anelli per motociclisti. Se stai pensando di acquistarne uno, tieni a mente i suggerimenti che abbiamo condiviso con te. Ricorda, l'anello è un'espressione della tua identità di motociclista, quindi è la tua preferenza che conta di più.




Articolo più vecchio Articolo più recente